Cuscinetto Combinato Registrabile a Vite con Contrasto in Acciaio


Movimentazione - Cuscinetto Combinato Registrabile a Vite con Contrasto in Acciaio

Disegno Tecnico ed Esploso - Cuscinetto Combinato Registrabile a Vite con Contrasto in Acciaio


1. Anello di bloccaggio seeger
2. Anello di tenuta ZRS
3. Rulli cilindrici
4. Anello esterno
5. Anello interno
6. Ralla d’appoggio
7. Anello di tenuta ZRS
8. Supporto
9. Parte assiale
10. Spina
11. Perno
12. Vite di regolazione

Dati Tecnici - Cuscinetto Combinato Registrabile a Vite con Contrasto in Acciaio

CR rif/ref d (mm) D(mm) C (mm) Hmin (mm) Hmax(mm) H1min (mm) H1max (mm) H2 (mm) D1 (mm) C1 (mm) d1(mm) r (mm) C (KN) Co (KN) Ca (KN) Coa (KN) Profilo / Perfil
400-0301 30 62 20 38 40 30,5 32,5 7 50 - 42 3 31 35,5 - - 2890
400-0302 35 70,1 23 38,5 40,5 31,5 33,5 7 57 - 48 4 45,5 51 - - 2867
400-0303 40 77,7 23 40,7 42,7 31,7 33,7 9 61 - 54 4 48 56,8 - - 2810
400-0305 45 88,9 30 48,5 51 36,5 39 12 68 21 59 3 68 72 15 15 2811
400-0306 50 101,9 28 46 48,5 33 35,5 13 77 24 67 4 73 82 18 19 2912
400-0307 55 107,7 31 53,5 56,5 41,5 44,5 12 82 30 71 5 81 95 31 36 2862
400-0308 60 123 33 61,5 64,5 49,5 52,5 12 94 30 80 5 110 132 31 36 2891
400-0309 60 149 43 75,5 79 58,5 62 17 116 45 103 3 151 192 68 71 2757

I CUSCINETTI SONO AD ESECUZIONE “ZRS”.
C: Carico dinamico - Co: Carico statico - Ca: Carico dinamico - Coa: Carico statico

Caratteristiche Tecniche - Cuscinetto Combinato Registrabile a Vite con Contrasto in Acciaio

Il cuscinetto combinato con pattino in acciaio, come la precedente serie, mantiene un’elevata resistenza  ai carichi e, nello stesso tempo, un facile sistema di registrazione assiale.

Anche in questo caso la registrazione avviene tramite lo spostamento di una vite centrale appoggiata al pattino stesso.

Rispetto all’esecuzione registrabile con pattino in plastica, arriva a sopportare carichi assiali di entità superiore e, di conseguenza, subisce un’usura decisamente minore.

  • L’anello esterno viene costruito in acciaio da cementazione del tipo 20CrMnTi. Garantisce un’ottima resistenza alla fatica, oltre ad assicurare un’ottima tenuta agli urti. La durezza superficiale raggiunge i 60-2 HRC.

  • L’anello interno viene costruito in acciaio 100Cr6 temprato a cuore raggiungendo durezza di 60-2 HRC. L’acciaio a tempra totale garantisce un’alta resistenza all’usura e alla fatica.

  • La tenuta ZRS, realizzata da C.R. negli ultimi anni, non permette agli agenti esterni (polvere, calamina, umidità) di entrare all’interno del cuscinetto; nello stesso tempo non permette la fuoriuscita di grasso lubrificante.
  • La ralla d’appoggio laterale è anch’essa costruita in acciaio cementato.

  • Il perno centrale viene costruito in acciaio a basso tenore di carbonio C20/C45, materiale che garantisce una buona resistenza e un’ottima saldabilità.

  • Il pattino di guida laterale viene costruito in acciaio cementato 20CrMnTi. Garantisce un’ottima resistenza alla fatica e agli urti. La durezza superficiale raggiunge i 60-2 HRC.